È arrivato il momento di passare al

Registratore Telematico

QUALCOSA STA CAMBIANDO

E il vantaggio sarà essere tra i primi!

Semplificazioni

Arrivano semplificazioni e riduzioni degli adempimenti fiscali per gli imprenditori commerciali

Meno burocrazia

La tecnologia viene in aiuto del commerciante per ridurre burocrazia e controlli fiscali

Vantaggi

Saper cogliere le occasioni significa avere un vantaggio competitivo sulla concorrenza

La svolta culturale

È in arrivo una svolta silenziosa che, nei fatti, porterà a modificare il rapporto tra i contribuenti e l’amministrazione fiscale.

Adempimenti fiscali semplificati

L’avvento del Registratore Telematico, unito alla trasmissione dei dati dei corrispettivi, renderà i punti cassa uno strumento di semplificazione fiscale.

Vantaggi fiscali

Oggi PF System è fra i primi in grado di presentarti soluzioni adottabili subito per poter usufruire dei vantaggi fiscali previsti dalla normativa.

Non aspettare

Dal 2020 la trasmissione telematica diventerà uno standard obbligatorio. E a quella data, addio vantaggio competitivo! Il vantaggio è solo per chi lo adotterà subito!

I Vantaggi

Vediamo nel dettaglio le agevolazioni a cui il commerciante avrà diritto adottando subito il registratore telematico

 

Registro cartaceo

Abolizione del registro cartaceo dei corrispettivi e relativi adempimenti.

Riduzione termini di accertamento IVA

Riduzione di due anni dei termini di accertamento ai fini dell’IVA, quindi tre anni al posto di cinque.

Rimborsi iva più veloci

Beneficiare di rimborsi iva più veloci e con procedura prioritaria, entro tre mesi dalla presentazione della dichiarazione annuale.

Scontrino senza valenza fiscale

Lo scontrino non avrà più valenza fiscale, diventerà un “Documento Commerciale” pur mantenendo l’obbligo di emissione

Controlli fiscali semplificati

Accedere alle nuove modalità semplificate per i controlli fiscali, che potranno essere effettuati anche da remoto, riducendo così gli adempimenti dei contribuenti ed evitando le verifiche in sede che sono spesso un grosso ostacolo per il normale svolgimento dell’attività.

Registratore Telematico – RCH ONDA R RT

Design tecnologia e affidabilità per l’ evoluzione del Best seller in Registratore Telematico.

TASTIERA BACKLIGHT BREVETTA RCH GROUP SPA

  • 1 porta Ethernet per il collegamento a Internet
  • DGFE sotto BOLLO FISCALE
  • Invio Telematico dei dati firmati digitalmente
  • 1 porta micro USB per il collegamento PC e USB pendrive

Registratore Telematico – RCH WALL E MEC RT

Design compatto, colorazione NERO-BIANCO e tastiera a basso profilo rendono questo registratore di cassa elegante per ogni collocazione

  • 1 porta Ethernet per il collegamento a Internet
  • DGFE sotto BOLLO FISCALE
  • Invio Telematico dei dati firmati digitalmente
  • 1 porta micro USB per il collegamento PC e USB pendrive
FAQ

Il registratore telematico rappresenta oggi un ottimo sistema per ottenere immediati benefici e, al contempo, portarsi in vantaggio rispetto a quando sarà comunque reso uno standard obbligatorio.

FAQ

Vediamo ora di rispondere alle domande più frequenti che ci rivolgono su questo argomento

Chi sono gli interessati?

I soggetti interessati sono i commercianti al dettaglio o i contribuenti IVA che esercitano attività assimilate.

In sostanza tutti coloro che sono soliti certificare i corrispettivi con l’emissione di scontrini e ricevute fiscali.

Quando si comincia?

Per i contribuenti l’esercizio del trasferimento telematico è attivo già dal 2017. Per le nuove aperture la trasmissione può iniziare da subito, mentre per le attività già esistenti l’invio dei dati potrà avvenire solo dal 1 gennaio dell’anno successivo a quello in cui si esercita l’opzione.

Come si aderisce all’opzione?

L’adesione a questa procedura va espressa online sul sito dell’Agenzia delle Entrate, entro il 31 Dicembre dell’anno precedente a quello di inizio della trasmissione e memorizzazione a patto di essere possessori di un Registratore Telematico.

Se aderisco, quanto durerà questa opzione?

L’adesione sarà valida per cinque anni, con rinnovo automatico, salvo revoca, di quinquennio in quinquennio. Questo a livello normativo. All’atto pratico i Registratori Telematici diventeranno presto lo standard unico senza possibilità di sottrarsi all’obbligo.

Ma cosa viene trasmesso?

Il Registratore Telematico genera un file XML che contiene i dati dei corrispettivi che vengono sigillati e trasmessi giornalmente.

Come uso il mio registratore di cassa?

I nuovi registratori di cassa forniti, diventano a tutti gli effetti dei Registratori Telematici solo all’inizio dell’anno successivo a quello in cui il contribuente ha esercitato l’opzione. Tecnicamente hanno la funzionalità di registrazione, memorizzazione, trasmissione e sigillo dei dati fiscali registrati.

Chi ha un registratore di cassa vecchio modello, potrà riadattarlo rendendolo (se tecnicamente possibile) un Registratore Telematico.
Il Registratore di cassa Telematico entra in servizio dalla prima trasmissione on line effettuata; fino ad allora si comporta come un normale Misuratore Fiscale.

Quali sono i vantaggi del Registratore Telematico?

Oltre agli importanti vantaggi già citati, possiamo indicare sicuramente una velocizzazione nella trasmissione dei dati agli Enti e soprattutto il risparmio cartaceo in quanto i corrispettivi giornalieri vengono memorizzati e trasmessi automaticamente all’Agenzia delle Entrate senza, quindi, essere trascritti sul registro dei corrispettivi per poi essere elaborati dal commercialista.

L’Agenzia delle Entrate rilascia un QRCODE da applicare sull’apparecchio come verifica della corretta attivazione (per cui necessita sempre la presenza del tecnico di un laboratorio abilitato), in modo visibile ai clienti, così che loro stessi possano verificarne il corretto censimento e la validità della verifica periodica mediante consultazione on-line dei dati identificativi del registratore e del suo titolare.

Le variazioni che comportano una modifica dello stato dell’apparecchio devono essere comunicate utilizzando i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate, in particolare, in caso di dismissione, furto, guasto o cessione.

P.F System, partner RCH per le provincie di Como, Lecco e Monza e Brianza, vuole affiancare i commercianti in questa crescita offrendo professionalità e consulenza

Come? Attraverso l’informazione semplice.

Vogliamo dire le cose come stanno, in trasparenza e con massima professionalità!

Trentennale esperienza

Ci occupiamo di automazione del punto cassa e siamo concessionaria e distributrice di marchi leader nei settori retail, ospitality e software.

Ci proponiamo come partner commerciale per l’esercente che cerca non solo un semplice fornitore ma anche un consulente professionale in grado di accompagnarlo passo dopo passo nel processo di crescita tecnologica del suo punto vendita.

Ad oggi, siamo ai blocchi di partenza, ma già si contano i primi casi di imprenditori che hanno scelto di cogliere l’opportunità al volo.

Quanti esercizi hanno aderito, di che categoria commerciale e in che modalità si è già partiti?

Si vuole far leva sui benefici stabiliti all’art. 2 del D.L.G. del 05/08/2015 dove si evince che un esercente qualora volesse utilizzare un Registratore di cassa Telematico potrà avere:

Cosa è chiaro per l’esercente?

  • attività aperta e interattiva grazie alla connessione di rete
  • memorizzazione elettronica e trasmissione telematica attraverso strumenti tecnologici che garantiscono l’inalterabiltà e la sicurezza dei dati
  • riduzione dei tempi di verifica
  • rimborso dell’IVA anticipato
  • assolvimento dell’obbligo certificazione fiscale dei corrispettivi
Benefici

Chiedi un preventivo

Noi siamo pronti e voi?

Se si possiede già un misuratore fiscale occorre interpellare il proprio centro di assistenza per verificare la possibilità di adeguamento alla nuova normativa.
Chi apre una nuova attività oppure deve cambiare il registratore di cassa potrà optare per il Registratore di cassa Telematico che nasce così come prodotto assoggettato ai nuovi paramenti della legge fiscale.

Contattaci

pfsystem@pfsystem.it

031 526 108

via Varesina 119/121, 22100 COMO

dal Lunedì al Venerdì 9.00-13.00 e 15.00-19.00, previo appuntamento

© 2018 COMUNICAZIONE AZIENDALE 2.0 SNC | P.F. SYSTEM DI PORTA FRANCO – via Varesina 119/121, 22100 COMO – P.I. 02012440133